Cooki vince il “Premio Lamarck”